COS'È SERVER SRL

La Server s.r.l. e le società comunali che gestiscono il servizio gas, fognatura e depurazione.

Il decreto legislativo 164/2000 ha fissato il 30 giugno 2003 come termine ultimo per realizzare la separazione societaria tra la distribuzione e la vendita del gas metano.
Il Comune di Verolanuova proseguendo il cammino iniziato nel luglio 2002 con la costituzione della “Server” srl ha dato vita, con altri cinque Comuni bresciani ad un progetto denominato “Comuni Bresciani Gas - CoBreGas spa”.

 

La società, costituita a fine 2002, svolge attività di vendita del gas che acquista dal grossista e, attraverso la rete, porta agli utenti dei Comuni di Verolanuova, Travagliato, Manerbio, Lumezzane, Castelcovati
e Bassano Bresciano.

In data 30 settembre 2006 la società di nuova costituzione SERVER.COM s.r.l. ha acquistato il ramo d’azienda della CO.BRE.GAS. S.p.a. e pertanto, a partire dal 2007,  svolge l’attività di vendita del gas metano per il comune di Verolanuova.

La sede della nuova società è sempre al piano terra  del palazzo comunale.

Con questa nuova realtà il Comune di Verolanuova, dopo lo scioglimento di Cobregas, ha voluto dare un segnale di rinnovata attenzione ai propri cittadini mantenendo sul territorio un importante servizio e le risorse da esso generate.

Infatti la Server.Com Srl continuerà a gestire la vendita del gas agli utenti del Comune di Verolanuova ponendo la massima attenzione alle esigenze dei propri cittadini, con letture dei contatori frequenti e puntuali, con fatturazioni ravvicinate nei mesi di maggior consumo, limitando le fatturazioni “stimate” e soprattutto con la presenza di uno sportello per la consulenza agli utenti.

I cittadini troveranno infatti nel nostro personale preparato e disponibile tutte le risposte a problemi di attivazione e cessazione di contratti, chiarimenti su tariffe e sulle voci delle fatture nonché sulle modalità di pagamento.
Il Comune potrà mantenere così la politica sino ad oggi adottata di contenimento e trasparenza delle tariffe di vendita ai propri utenti diversamente da molti operatori che si stanno proponendo sul territorio.

 

Ultima modifica: Mar, 06/10/2015 - 10:44