T

Tappezzeria
Se decidete di cambiare la tappezzeria, ricordate che gli avanzi di quella vecchia consistono per lo più in carta che non può essere riciclata nelle cartiere.
Questi scarti vanno perciò conferiti nei cassoni per rifiuti ingombranti e non nei contenitori per la raccolta della carta.

Televisori
Lo schermo dei televisori è costituito da un tubo catodico contenente sostanze tossiche, pertanto non vanno mai abbandonati né gettati nei cassonetti o nei cassoni ma devono essere conferiti ai Centri di Raccolta Differenziata.

Termometri e apparecchi contenenti mercurio
Il mercurio è una sostanza chimica velenosa e come tale non va dispersa nell'ambiente.
Per lo smaltimento vedere "Prodotti chimici domestici".

Termo utilizzatore
E' un impianto che ha lo scopo di impiegare i rifiuti non utilmente riciclabili impiegandoli come combustibile per produrre energia elettrica e calore, quest'ultimo viene immesso nella rete cittadina del teleriscaldamento del Comune di Brescia.

Tessuti

(vedi "Raccolta indumenti")

Toner
Le cartucce per stampanti laser, le unità tamburo per fotocopiatori, le cartucce per stampanti, fax e calcolatrici a getto d'inchiostro, le cartucce nastro per stampanti ad aghi, sono considerate Rifiuti Urbani Pericolosi (RUP) e devono essere raccolte in modo differenziato.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Ufficio Tributi tel. 0309365070

Trielina
(vedi "Prodotti chimici domestici").

Tubi e lampade fluorescenti
Tubi e lampade fluorescenti possono contenere vapori di mercurio che sono nocivi. Quando si rompono diventano pericolosi perché il mercurio si condensa ma non si dissolve nell'ambiente e viene assorbito dagli organismi viventi.
Non devono quindi essere buttati nei cassonetti e tanto meno nelle campane del vetro. E' importante consegnarli ai Centri di Raccolta Differenziata, dove il servizio è attivo, avendo l'accortezza di inserirli in involucri adatti (ad esempio le stesse confezioni di cartone dei tubi e lampade nuovi).

Ultima modifica: Mar, 06/10/2015 - 11:35