CO

Collanti

- (vedi "Prodotti chimici domestici").

Combustibili liquidi
Residui di combustibili liquidi (gasolio, kerosene, ecc.) non devono assolutamente essere versati sul terreno o nell'acqua e nemmeno in fogna o gettati nei cassonetti. Per il loro smaltimento rivolgersi ai Centri di Raccolta Differenziata.

Compost
Il compost è un eccellente fertilizzante che viene prodotto a livello domestico o in modo industriale. Nel primo caso può essere auto prodotto, ma è necessario possedere un orto o un giardino ed ammucchiare nel composter (vedi "composter") i rifiuti organici (vedi "rifiuti organici").
Nel secondo caso è necessario un apposito impianto di compostaggio che trasformi i rifiuti organici. In entrambi i casi il processo è il medesimo: i rifiuti organici vengono "digeriti" da microrganismi e batteri diventando soffice terriccio che ha ottime capacità ammendanti del terreno (cioè che migliorano le caratteristiche chimiche e fisiche del terreno).

Composter
Per ricavare del pregiato compost dai rifiuti organici che ogni giorno si producono, un metodo semplice ed efficace è il compostaggio in proprio, che consente anche di ridurre del 30% la quantità dei rifiuti urbani. Per la produzione di un buon compost è opportuno avere a disposizione un contenitore chiuso, nel quale i microrganismi possono trovare un ambiente ideale.
Il "COMPOSTER", mantiene il contenuto in un ambiente giustamente umido e garantisce il risultato desiderato.
E' in vendita presso l'Ufficio Tributi del Comune di Verolanuova, con capacità di 300 litri.. La gestione del composter deve essere accurata anche per evitare disturbo ai vicini.
A Verolanuova è possibile richiedere senza costi aggiuntivi, la consegna a domicilio del composter, telefonando all'Ufficio Tributi tel. 0309365070.

Computer obsoleti
I macchinari elettrici ed elettronici fuori uso, compresi i vecchi computer e le relative periferiche (stampanti, scanner, ecc.) non vanno mai abbandonati ne gettati nei cassonetti o nei cassoni ma devono essere conferiti ai Centri Multiraccolta dove verranno recuperate le parti riciclabili e smaltite in sicurezza le parti contenenti sostanze tossiche.

Concime
La voce "concime" è riferita in questo opuscolo unicamente al concime biologico, inteso come utile possibilità di "riciclo" di particolari sostanze. Per esempio, coloro che hanno l'hobby dell'orto e del giardinaggio possono evitare l'impiego di concimi chimici, che sono causa di inquinamento del terreno e delle acque, ricorrendo a prodotti biologici (vedi "Compost").
Un altro tipo di concime biologico è il concime stallatico: va senza dubbio preferito ai concimi chimici!

Ultima modifica: Mar, 06/10/2015 - 11:29