B

Barattoli
Barattoli e scatole metalliche non devono essere buttati nella pattumiera. Bisogna tenerli separati dagli altri rifiuti domestici e gettarli negli appositi contenitori per vetro e lattine (vedi anche "lattine"). Per fabbricare i barattoli occorrono energia e materie prime. Riciclandoli si risparmiano entrambe.

Batterie di automobile
La batteria dell'automobile, a causa degli elementi chimici che la compongono (piombo e
soluzione acida) è un rifiuto particolarmente nocivo. Può essere però facilmente riciclata ad opera del consorzio nazionale obbligatorio COBAT.
Quindi non va gettata nei cassonetti per rifiuti domestici ma deve essere portata ai Centri di Raccolta Differenziata.

Batuffoli e bastoncini di cotone
Batuffoli e bastoncini di cotone sono piccoli oggetti che possono diventare dannosi se vengono gettati negli scarichi dei lavabi e dei w.c.. Infatti, possono causare otturazioni delle tubazioni. Inoltre i filamenti di cotone che li compongono possono arrecare danni alle parti mobili degli impianti di depurazione.
Perciò non c'è alternativa: questi piccoli oggetti vanno gettati nel sacchetto della spazzatura.

Benzine - (vedi "Prodotti chimici domestici" e "Combustibili liquidi").

Bombolette spray
L'uso di prodotti in bombolette spray può rappresentare un danno ambientale se il gas in esse contenuto è CFC (provoca la distruzione dello strato di ozono).
Una volta esaurito completamente il prodotto, il contenitore non deve essere gettato nei cassonetti per i rifiuti urbani, ma deve essere portato ai Centri di Raccolta Differenziata. Per ulteriori informazioni telefonare all'Ufficio Tributi del Comune di Verolanuova 0309365070.
E' ormai possibile trovare in molti casi prodotti spray contenenti nuovi gas non dannosi per l'ambiente (leggere attentamente sull'etichetta); è comunque preferibile utilizzare prodotti che impiegano spruzzatori a pressione manuale o comunque non contenuti in bombolette spray.

Borsine
é una buona abitudine utilizzare per la spesa borse fatte con materiali resistenti e quindi riutilizzabili per lungo tempo (cotone, juta...) in sostituzione dei sacchetti di plastica (vedi "Sacchetti di plastica").

Bottiglie
Le bottiglie di vetro (quelle "a perdere") vanno gettate, possibilmente senza tappi, vuote e sciacquate, negli appositi contenitori per la raccolta del vetro.
Naturalmente, tale discorso non riguarda le bottiglie "a rendere", il cui utilizzo si raccomanda anche per motivi di risparmio. Il reimpiego del materiale fa risparmiare energia, materie prime e costi di smaltimento.
Le bottiglie di plastica vanno gettate nei cassonetti gialli per la raccolta differenziata assieme agli altri tipi di imballaggi in plastica (vedi anche alla voce "Plastica") togliendo il tappo e pressandole, quindi rimettendo il tappo.
La pressatura è necessaria per la riduzione del volume. Le bottiglie raccolte in maniera differenziata vengono inviate agli impianti di selezione e quindi avviate al successivo recupero.

 

Ultima modifica: Mar, 06/10/2015 - 11:27