GIORNATA FAI

VEROLANUOVA, 28 Marzo 2010

Splendore dei Gambara

fertile d'acque e pianura

 

Abbiamo colto con estremo piacere la proposta del FAI di aprire le porte del nostro bel palazzo comunale,

per renderlo protagonista del migliore patrimonio storico-paesaggistico d’Italia perché tutti possano ammirarne

la straordinaria bellezza, gli impressionanti colori dei suoi soffitti e l’intensità delle luci che l’avvolgono.

I tesori artistici e naturalistici di Verolanuova ci auguriamo diventino l’appuntamento non solo di questa giornata, ma

un itinerario da proporre e promuovere tutto l’anno.

Ci dobbiamo sentire fieri di essere custodi di un tale patrimonio, ma in particolare dobbiamo trasmettere ai nostri

giovani il desiderio di conoscerlo ed amarlo, perché possano imparare a tutelarlo.

Possiamo vantare il piacere di partire dal palazzo Gambara, attraversare la grande piazza Libertà e raggiungere la Basilica

Romana Minore, scrigno di inestimabile valore, per proseguire verso la Disciplina, il castello “Merlino”, il parco

Nocivelli, la chiesa di San Rocco.

È la nostra storia che si manifesta attraverso l’emozione creata dagli spazi e dalle opere e di cui noi ne siamo i guardiani.

Questo vuol essere un piccolo opuscolo di facile lettura, per facilitare la visita in un itinerario breve, ma ci auguriamo,

ricco di sorprese.

Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che in ogni modo hanno permesso il mantenimento di questo grande

patrimonio del nostro paese.

Il Sindaco

dott.ssa M. Carlotta Bragadina

 

Scarica qui sotto l'opuscolo redatto per l'occasione. 

Allegati

Opuscolo Giornata FAI

Note: Scarica l'allegato

Ultima modifica: Mar, 06/10/2015 - 10:25